passaparola

Perché ascoltiamo il passaparola?

I consumatori si trovano costantemente a dover affrontare delle decisioni in una situazione di incertezza. Noi tutti dobbiamo scegliere tra varie opzioni nel momento in cui vogliamo soddisfare i numerosi bisogni della vita quotidiana; dobbiamo decidere se prendere un prodotto oppure un altro, di una marca oppure di un'altra.

Perché i consumatori generano passaparola?

Perché i consumatori generano passaparola?

Comprendere le motivazioni che spingono un individuo a parlare di un certo argomento non è per nulla una cosa semplice o banale. Queste possono dipendere da una moltitudine di fattori, ad esempio culturali, sociali, psicologici, propri della persona, del gruppo sociale in cui si trova, etnici e contestuali. Vista l'enorme mole e l'eterogeneità di questi fattori, arrivare ad individuare, generalizzare e classificare le motivazioni che spingono i consumatori a diffondere un messaggio risulta piuttosto complicato.

Cos'è il passaparola? Una definizione tecnica.

Cos'è il passaparola? Una definizione tecnica.

Chiarisco subito. Purtroppo il termine passaparola nella lingua Italiana è spesso inteso come il passare un messaggio sottovoce, magari avvicinandosi all'orecchio del nostro interlocutore, quasi fosse un segreto.Non è di quel passaparola che voglio parlarti, ma di quella voglia che nasce da dentro di voler passare un informazione a qualcun altro, alle volte anche se non ce l'ha nemmeno richiesta.